Light art in Italy. Temporary installations.

Gisella Gellini. Maggioli Ed. 2021

La XII ora. III Biennale Light Art. Casa del Mantegna, Mantova, 2020-2021

“In questa grande installazione ambientale la luce è ancora una volta una presenza che incanta lo sguardo. In una fascia circolare metallica sono collocati elementi cilindrici che contengono forme fantasiose e diversificate di neon di colori differenti, che offrono un dinamismo cinetico all’osservatore. Si tratta di dodici contenitori dove ogni elemento al neon è posizionato come una lancetta, diretta metaforicamente verso un centro vitale al quale tutte le forze misteriosamente convergono in unità e da cui divergono. Essi danno l’idea dello scorrere del tempo fino alla XII ora, a mezzogiorno, laddove le ombre spariscono e c’è solo luce. La struttura di neon che diventa luce crea uno spazio che tende all’infinito, al vuoto, a una voragine. L’idea dell’infinito nello spazio simulato ha nutrito infatti a lungo i miei pensieri e la mia dimensione interiore.”
Paolo Scirpa