Paolo Scirpa english

Art Bag presenta Create Space. Numero speciale della rivista e mostra alla Galleria Clivio, Milano
06 ottobre 2017

Art Bag presenta Create space. Numero speciale della rivista e mostra con: Alessandro Algardi, Renata Boero, Loris Cecchini, Amalia del Ponte, Ylbert Durishti, Ugo La Pietra, Isabella Mara, Elio Marchegiani, Pino Pinelli, Simone Racheli, Paolo Scirpa, Nicola Felice Torcoli.

 

 Art Bag – rivista d’artista con multipli a sorpresa, presenta Create Space, titolo del nuovo numero della rivista e della mostra che lo accompagna, lanciato in occasione di Brera Design Days. Durante l’evento è possibile acquistare un numero speciale di Art Bag contenente i multipli, firmati e numerati delle opere in mostra. I fondi raccolti sono destinati a UNICEF.

 

Alessandro Algardi, Renata Boero, Loris Cecchini, Amalia del Ponte, Ylbert Durishti, Ugo La Pietra, Isabella Mara, Elio Marchegiani, Pino Pinelli, Simone Racheli, Paolo Scirpa, Nicola Felice Torcoli sono stati invitati a partecipare a Create Space, un progetto che pone al suo centro una riflessione sul significato di spazio/luogo.


Il tema proposto da Create Space è creare ‘altri’ luoghi e spazi, in senso percettivo, immaginario o simbolico. Le opere su carta realizzate dai 12 artisti/designer, sono indagini pensate in risposta a spazi fisici per relazionarsi a luoghi, reali o metaforici, portatori di significati storici, sociali e culturali, o ancora per liberare spazi dell’immaginario e della psiche.

Il progetto è a favore di UNICEF, acquistando una o più copie di Art Bag-Create Space si contribuisce a proteggere i bambini in tutto il mondo e di nutrirne sogni e talenti, garantendo loro un futuro migliore grazie ai programmi di protezione, educazione e inclusione sociale.

Create Space è inserita nel palinsesto di Brera Design Days. Giunto alla seconda edizione, per sette giorni l'evento trasforma il distretto di Brera in piattaforma di dibattito e scambio su progetto e innovazione, tra digitale e territorio.

 

Art Bag è una rivista d’artista di nuova concezione nata nel dicembre 2016 da un’idea di Alessandra Alliata Nobili, giornalista e critica d'arte, ed Emiliano Zucchini, artista.


Come funziona? I curatori di Art Bag invitano per ogni numero alcuni artisti a produrre un’opera in formato A4. Questa viene tirata in multipli, firmati e numerati da ciascun artista. Ogni rivista è diversa dall’altra, infatti all’interno di ogni copia sono imbustati solo alcuni dei multipli che compongono l'intera serie di quel numero (il concetto richiama quello delle bustine di figurine).


Lo scopo di Art Bag è quello di proporre una forma di collezionismo accessibile con un "plus" che è la sorpresa. Gli artisti invitati a partecipare al progetto, volutamente attraversano tutti i linguaggi, le generazioni, le geografie e le tecniche, perché Art Bag sia il più possibile un “indicatore delle tendenze”, che crea delle connessioni e che mette in relazione fra loro autori di natura molto diversa.

 

Un progetto di ArtBag in favore di UNICEF, partner Brera Design Days, Asterisma, con il patrocinio di Comune di Milano.

 

Per informazioni:
Apertura mostra: venerdì 6 ottobre, ore 17 / 19
dal 7 al 12 ottobre, dalle ore 15.30 alle 19
Galleria Clivio, Foro Buonaparte 48, Milano
Ingresso libero
Info: www.artbagmag.com | artbagmag@hotmail.com

<  >
Progetto d’intervento n. 251, 1994. Fotomontaggio. Arco della pace, Milano

indietro