Paolo Scirpa english

Vite da Gallerista. Ezio Pagano
A cura di Marco Meneguzzo
19 dicembre 2015 - 20 febbraio 2016
Fabbriche Chiaramontane - Agrigento

Con la mostra dedicata alla attività poliedrica di Ezio Pagano (Bagheria 1948) le FAM continuano nell’indagine sulla storia della cultura artistica siciliana, sul sistema dell’arte nell’isola e sui rapporti tra questo e il sistema nazionale di diffusione e comunicazione dell’arte, iniziato con la rassegna dedicata alla figura di Nino Soldano nel 2013.


Alle FAM verrà esposta una selezione di oltre sessanta artisti, scelti da Marco Meneguzzo – che cura la mostra, e ha scritto il saggio critico e raccolto una lunga intervista con Pagano, pubblicati con altri apparati e con le illustrazioni delle opere esposte in catalogo -, volutamente individuati tra coloro che sono internazionalmente noti, ma anche tra quegli artisti significativi per la cultura siciliana, pur non essendo magari molto conosciuti in ambito nazionale, seguendo in questo l’intento culturale che è alla base di “Museum”.
Tra le opere esposte: Carla Accardi, Pietro Consagra, Antonio Sanfilippo, Salvatore Scarpitta, Emilio Isgrò, Piero Guccione, Renato Guttuso, Pino Pinelli, Elio Marchegiani, Augusto Perez, Nino Franchina, Mimmo Germanà, Carmelo Cappello, Luca Maria Patella, Paolo Scirpa, etc.

 

http://www.fabbrichechiaramontane.com/

 

<  >
Veduta della mostra. Omaggio a Kandinsky

indietro