Paolo Scirpa english

L'infinito mi ha fatto sempre riflettere intimamente ed è stato il movente del mio operare artistico volto anche ad indagare i diversi livelli della realtà estetica all’interno della nostra società tecnologica e consumistica.

Paolo Scirpa, Milano 1997